“Cuffie per designer? Ti sei fumato una tavoletta Wacom?”

In realtà no, e qualcuno avrà già capito: per lavorare, soprattutto su alcuni progetti, serve isolarsi da tutto il resto.

Se hai la fortuna di avere un ufficio tutto tuo, in mezzo ad un paesino di montagna con 5 abitanti, forse non sai di quello che parlo. Altrimenti potresti aver già sperimentato la difficoltà di concentrazione che deriva dalle molteplici distrazioni a cui siamo sottoposti sul luogo di lavoro, soprattutto se non lo occupiamo solo noi.

Uno dei metodi più gettonati per estraniarsi dal mondo circostante sono le cuffie: la musica giusta ed il giusto hardware sono un’ottima soluzione per creare una piccola isola felice sulla nostra scrivania.

Ecco quindi che il titolo dell’articolo ha più senso di quanto si possa pensare a prima vista. Cuffie per designer. Ma anche per sviluppatori, illustratori, progettisti… Insomma, cuffie non necessariamente per musicisti o “cazzeggianti”.

Posso dire per esperienza che le cuffie economiche sono fragili, scomode e suonano male. La verità è che, come per quasi tutto il resto, la maggior parte delle cuffie sono prodotte in Cina perciò quasi senza controllo qualità. Spesso finisci per comprare un prodotto difettoso o che si sente ancora peggio. Dunque, cuffie decenti aiutano ad escludere rumori esterni e concentrarsi su quello che c’è da fare. Ovvio che sono un ottimo strumento anche per rilassarsi, perché l’effetto “portami via” funziona per entrambi gli scopi.

Ecco quindi un elenco di cuffie che garantiscono elevate prestazioni, qualità ed insonorizzazione.

Cuffia per designer Sennheiser HD 598

Le cuffie HD 598 sono un must se stai cercando delle cuffie con un livello sonoro da vero audiofilo. Il loro spettro sonoro è davvero ampio, quindi l’esperienza di ascolto diventa incredibile. In più sfruttano la tecnologia E.A.R. di Senheiser per convogliare perfettamente le frequenze nelle tue orecchie. Se cerchi comfort, qualità e nitidezza fanno per te.

Cuffie V-MODA Crossfade M-100

Before I start describing these headphones, I must insert a disclaimer: I currently own a pair of the M50’s. So from personal experience I can tell you that these headphones are very durable. I’ve had my pair for about 8 months now. Since these headphones were made for professional monitoring and mixing, you will hear your favorite audio the way it was meant to be heard. The sound clarity is stunning, they fit snugly around your ears (even if you have big ears like me), and they’re easily adjustable. The bottom line is that these headphones are the best I’ve ever had.

Cuffie Professionali Audio Technica ATH-M50X

 

Queste cuffie sono realizzate per uso professionale, specialmente per il missaggio, quindi la qualità sonora è semplicemente pazzesca. Si adattano bene alle orecchie e si possono regolare. Probabilmente le migliori del lotto.

Cuffie Sony MDR 7506

Da anni Sony è la marca preferita da molti “addetti ai lavori” (ne conservo anch’io una dai tempi in cui facevo il DJ). Queste cuffie sono di alte qualità, hanno un lungo cavo ed un connettore placcato oro. Hanno un incredibile capacità di riduzione del rumore. Perfette per studi di registrazione, radio, produzione di film e tutte le attività in cui serva un’alta qualità sonora. Un saggio investimento

1Cuffie Bose QuietComfort 25

Cuffie Bose QuietComfort 25

Le cuffie Bose forniscono un’alta riduzione del rumore: i cuscini che si appoggiano alle orecchie sono belli quanto efficaci. Bose si distingue dagli altri per qualità del suono e design delle cuffie. L’unico neo è che necessitano di batterie, che durano anche poco (circa 35 ore).