Nato come semplice piattaforma per blogger, WordPress è ormai il sistema per siti, ecommerce (ed ovviamente blog) più diffuso.

Uno dei suoi punti di forza è la relativa semplicità d’uso, per lo meno quando si tratta di operazioni semplici. Cosa fare però quando ci si trova davanti a problemi seri?

Oppure, nel caso di aziende, come fare per scegliere il designer, lo sviluppatore, in una parola l’esperto giusto per portare a termine con successo un progetto basato su WordPress?

Non c’è dubbio che avere (e mantenere correttamente) un sito web professionale è un aspetto fondamentale per la vita di quasi ogni azienda. Ma non tutti gli imprenditori hanno la fortuna di avere un socio o un collaboratore esperto al punto da poter sostituire un vero professionista.

Questo il motivo per cui trovare uno sviluppatore WordPress esperto e con le giuste competenze è un aspetto critico. Molti però non hanno idea di come trovarlo, con quali criteri sceglierlo e soprattutto temono di rimanere insoddisfatti (per usare un eufemismo).

Ho perciò deciso di tradurre e rielaborare un articolo dell’amico e collega Matteo Duò che ha compilato una lista di suggerimenti che ti aiuteranno a trovare il giusto sviluppatore WordPress per le tue necessità.

Dove trovare sviluppatori WordPress: il “passaparola”

Esattamente come quando ti serve un lavoro in casa e chiedi ai tuoi amici se conoscono qualcuno con cui si sono trovati bene, anche per la scelta di uno sviluppatore WordPress puoi iniziare così. Ecco cosa ne pensa uno sviluppatore WordPress di successo, Raleigh Leslie:

Molti cercherebbero prima un amico del posto, qualcuno che conoscono dall’ufficio e gli direbbero “Hey, conosci qualcuno a cui potrei rivolgermi per fare un sito WordPress?” Ma a volte non hai questo tipo di contatti, oppure vivi in una piccola città con pochi “smanettoni”, anche se continui ad avere bisogno di uno sviluppatore WordPress

Il passaparola può rivelarsi un buon modo di trovare un esperto, ma potresti trovare qualche inconveniente in questo tipo di ricerca potresti aver bisogno di espanderla per cercare professionisti al di fuori della tua zona, altrimenti detti “freelancer remoti”.

Dove trovare sviluppatori WordPress: Freelancer remoti

Lavorare con freelancer remoti è un’opzione interessante perchè ti consentirà di scavalcare le barriere geografiche e trovare candidati migliori e più adatti al tuo progetto. Raleigh sottolinea:

Il bello degli sviluppatori (WordPress) è che possono lavorare da dovunque nel mondo… E se sono capaci di comunicare online, puoi tranquillamente lavorare con loro senza bisogno di averli fisicamente nel tuo ufficio.

Uno dei tanti aspetti positivi dell’essere uno sviluppatore (WordPress) è la possibilità di lavorare da remoto. Grazie a questa flessibilità, anche se sei in un’area che non ha un gran numero di professionisti web, puoi sempre cercare sviluppatori WordPress che lavorino sul tuo sito da remoto.

Ovviamente, la qualità del loro lavoro può variare notevolmente e dovresti fare attenzione prima di assumerne uno.

Per molti imprenditori o manager può sembrare difficile lavorare con sviluppatori freelance perchè ci sono molte dinamiche differenti. Non puoi “andare alla loro scrivania”, la lingua magari non è la stessa, gli approcci culturali nemmeno… Uno o tutte queste possibilità/probabilità possono spaventare.

Come tante cose nella vita, lavorare con freelance remoti necessita un pò di pratica e di esperienza. Per questo molti imprenditori pensano ad una web agency come prima opzione, per poi capire che devono ripensare il loro budget notevolmente e che le web agencies non sono necessariamente la soluzione più affidabile che ci sia in termini di web development.

Dove trovare sviluppatori WordPress: le agenzie

Prima del lavoro da remoto, dei freelance e prima che in generale la “GIG Economy” smantellasse letteralmente il mondo, si era soliti vedere le agenzie come scelta naturale per la maggior parte delle esigenze di web development. Ecommerce? Chiediamo all’agenzia! Personalizzare un plugin? C’è l’agenzia! Manutenzione del sito? Agenzia, chi altri?

Poi però il mercato è cambiato, diventando molto più orientato alle nicchie. E le agenzie di oggi stanno diversificando le loro offerte per essere in grado di produrre servizi di alta qualità in un mondo affollato. Per questo vediamo sempre più agenzie specializzarsi, per esempio, in progetti legati a WooCommerce, o nello sviluppo di plugin, oppure solo a progetti di un certo “peso”.

In questo mercato così tanto guidato dalle specializzazioni, le agenzie potrebbero non essere disponibili a lavorare sul tuo sito. O perchè l’agenzia ha “alzato l’asticella” per quanto riguarda il budget iniziale, o perchè l’agenzia si occupa di cose molto più specifiche rispetto alle varie esigenze del cliente.

Ciò detto, le agenzie sono utili ad alcuni business. Secondo Raleigh

Se hai tanti siti e tante necessità di sviluppo, forse avere un’agenzia partner potrebbe essere una buona soluzione

Solitamente, anche se vogliono lavorare al tuo sito, le agenzie possono costare da 130 euro in sù, un budget che tutti si possono permettere.

Dove trovare sviluppatori WordPress: le piattaforme di Outsourcing

Anche se la classica agenzia o il passaparola possono funzionare anche oggi, una delle soluzioni più efficaci sono gli sviluppatori WordPress freelance.

Ma dove puoi trovarli in un modo sicuro e “scalabile”, senza compromettere la qualità? La risposta sono i “marketplace”, piattaforme online su cui persone alla ricerca di sviluppatori “postano” il loro progetto per gli esperti che lavorano su quella piattaforma.

C’è un grosso “MA” di cui devi essere a conoscenza: non tutti i marketplace sono uguali e trovare lo sviluppatore adatto per le tue esigenze, su alcuni di essi potrebbe essere un vero e proprio disastro. Come dice Raleigh:

Se posti il tuo progetto su uno di quei marketplace generalisti, solitamente ricevi dalle 30 alle 50 proposte di “sviluppatori” che non hanno nemmeno letto le tue richieste e inviano le loro offerte per “vincere” il lavoro. E’ una corsa verso il basso, un continuo ribasso in cui la qualità viene letteralmente gettata fuori dalla finestra. Questi sistemi non sono impostati per produrre il risultato migliore per te e la tua azienda. E’ esattamente il contrario perchè scegliendo il prezzo più basso si otterrà il lavoro peggiore, che non avrà nulla di quello che tu avevi bisogno.

Le piattaforme di outsourcing “generaliste” la maggior parte delle volte non sono in grado di fornire lavoro in modo efficace perchè mancano di due aspetti fondamentali:

  • Gli sviluppatori non sono selezionati
  • Gli sviluppatori non sono controllati e monitorati

Come riassume chiaramente Raleigh:

La qualità varia davvero tanto online. La piattaforma su cui stai cercando developer li seleziona? O lasciano che chiunque si iscriva e possa creare il suo profilo da “developer”? Queste piattaforme in pratica ti stanno presentando a sconosciuti che si spacciano per developer ma nessuno ha mai verificato che lo fossero, o che quello che hanno scritto sul loro profilo sia vero o no. Oltre tutto, il loro lavoro non è controllato per assicurare qualità, e ciò è davvero troppo poco per garantire qualità.

Quando ti manca un approccio strutturato per selezionare l’eccellenza dei developer, e non hai un processo di controllo qualità, i clienti devono scegliere quale pensano che sia il miglior developer che faccia per loro. E come pensi sceglieranno, se si trovano davanti ad un elenco di persone che dice di saper fare le stesse cose? In base al costo orario.

Sulle piattaforme generaliste, è il prezzo che finisce per influenzare la scelta del professionista. E non è mai la decisione giusta.

Per fortuna, le cose sono cambiate recentemente e sono nate piattaforme specializzate nello sviluppo su WordPress, come Codeable, ed hanno iniziato ad avere sempre più riscontri positivi. Queste piattaforme si focalizzano sul lavoro di qualità, sull’esperienza globale del cliente e su esigenze specifiche.

Perchè una piattaforma specifica per WordPress è meglio di un altro marketplace più economico?

Per darti un esempio dal “mondo reale”, Codeable ha sviluppatori WordPress pre-selezionati che sono specializzati in aree differenti, come l’ottimizzazione della velocità del sito, amministratori di sistema, WooCommerce, sviluppo di temi personalizzati, e non solo. Questo aiuta davvero molto nella scelta del tipo di professionista adatto alla tua esigenza, di volta in volta.

Se a questo aggiungi che la qualità è costantemente controllata ed ai developer è richiesto di rispettare una serie di regole a totale vantaggio del cliente e della sua esperienza.

E’ come se queste nuove piattaforme abbiano reinventato la reputazione dei freelance. Hai un’esperienza completamente diversa fin da quando posti il tuo progetto, dalle domande che ricevi dai vari esperti che sono interessati a darti una mano. E nell’ipotesi qualcosa vada male, hai sempre la garanzia di un supporto tecnico esperto pronto ad aiutarti ed al quale puoi rivolgerti  in qualunque fase del tuo progetto.

Per quanto riguarda il prezzo: queste nuove piattaforme (come Codeable) possono essere più costose rispetto a quelle generaliste, ma sempre più economiche di un’agenzia, e puoi stare certo che la qualità del lavoro che riceverai varrà i soldi che hai speso. Ma su questo si può scrivere un altro post 🙂

Ricapitolando

Il sito web della tua attività è uno dei punti di forza del tuo business, e trovare sviluppatori WordPress qualificati che ti possano aiutare è una cosa fattibile. Come hai visto, puoi trovare sviluppatori in vari modi, e quando lo fai, non farti influenzare troppo dal prezzo. Cerca piuttosto di capire se stanno davvero capendo di cosa hai bisogno.

Il prezzo da solo non è mai una scelta furba per il tuo business, scegliere il giusto aiuto lo è.

Visita il sito di Codeable Tutti gli sviluppatori di Codeable Il mio profilo su Codeable Compila il modulo e posta la tua richiesta su Codeable
WooCommerce