Qual è il migliore hosting per WordPress?

WordPress è il sistema più usato per sviluppare blog e non solo. Quello che molti non sanno è che, soprattutto quando “arricchito” da parecchi plugin, è un sistema molto avido di risorse.

Non è quindi consigliabile affidarsi al classico servizio di hosting condiviso da 10 euro l’anno o poco più, a meno che tu non voglia avere un sito e lavorarci solo per puro sfizio personale, lasciando che si perda tra i meandri della rete insieme a qualche altro miliardo di siti inutili.

Il numero di siti web che funzionano grazie a WordPress è in continua crescita e sempre più sviluppatori si affidano a questo CMS per avere una solida base da cui partire. Pensa che a febbraio 2014 c’erano già oltre 74 milioni di siti basati su WP. E’ facile che se stai leggendo queste righe hai un sito WP, oppure stai pensando di usare WP per il tuo prossimo progetto. Qual è quindi il migliore Hosting per WordPress?

Se WordPress è il telaio della macchina che state costruendo, l’hosting è il garage dove la dovrete parcheggiare. Non è un paragone davvero calzante perché nello scegliere il migliore hosting per WordPress vanno considerati molti fattori, molti di più di quelli che andrebbero considerati per un garage. Anche se tanti sono simili. Ad esempio lo spazio che ti serve e quanto vuoi che sia sicuro.

Scegliere un provider per l’hosting del proprio sito web è quasi imbarazzante. La scelta è vastissima ed anche il range di prezzi è incredibile. Si va da servizi praticamente regalati ad altri che hanno costi proibitivi per la maggior parte degli utenti.

Quella che ti proporrò è una lista di 5 fornitori con cui lavoro o ho lavorato, che conosco e che offrono servizi di vario tipo a seconda di quello che dovrai fare.

Per scegliere il migliore hosting per WordPress ho tenuto in considerazione alcuni parametri fondamentali:

  • Velocità
  • Assistenza
  • Semplicità d’uso
  • Tipologia di servizio (condiviso/vps/cloud/..)
  • Servizi aggiuntivi
  • Garanzie offerte
  • Velocità
  • Traffico/Spazio inclusi
  • Ho già detto velocità?

6WPengine (Il migliore)

Hosting per WordPress WPengine

Vai pure avanti a leggere anche le altre proposte, ma se il tuo sito è basato su WordPress… WP Engine è la risposta. Per un’infinità di motivi.

Nato esclusivamente per servire piattaforme WordPress, WPengine è il più costoso (per modo di dire) ma anche il più completo tra i servizi analizzati.

I piani di WP Engine vanno dai 29 dollari al mese (piano “personal”) fino ai 249 dollari al mese del piano Business (esistono anche un piano “Premium” ed uno “Enterprise Grade” se il “Business” ti dovesse andar stretto).

Tieni conto che su WP Engine quello che conta sono i visitatori, ed il piano più economico include fino a 25.000 visite al mese. Bastano per l’80% dei siti WordPress in circolazione.

Tra i benefici offerti da WP Engine, quelli per cui io lo uso come fornitore personale:

  • Certificati SSL gratuiti (avrai il tuo sito https)
  • Area di Staging (hai un “clone” del tuo sito dove puoi fare modifiche che poi pubblicherai in un attimo sul sito “live”)
  • Backup continui o quando vuoi tu
  • Caching impressionante
  • Velocità superiore alla maggior parte dei provider della stessa fascia di prezzo
Guarda le tipologie di abbonamento di WP Engine
Siteground

Siteground è il numero 1 in fatto di velocità ed anche in quanto a sicurezza non ha niente da invidiare a nessuno.

Quindi per certi aspetti la scelta migliore in assoluto.

Offre tre tipologie di Hosting per WordPress, al momento tutti scontati fino al 50%.

Vanno da meno di 4 Euro al mese (piano StartUP) a circa 12 Euro al mese (piano GoGeek). Il piano più consigliato se hai un sito già ben avviato è “GrowBig”, che è adatto per siti con un traffico massimo di 25.000 visitatori al mese (mica male, eh?) ed include dei servizi aggiuntivi come un plugin di caching, un certificato SSL, 30 giorni di backup ed altro.

Qui puoi vedere un elenco dettagliato dei piani Hosting per WordPress di Siteground

Guarda l'offerta per WordPress di SiteGround

Bluehost

4 Piani dedicati a WordPress ed una reputazione incredibile. Bluehost offre piani di hosting WordPress basati su VPS (Virtual Private Server) da 24 dollari al mese fino ad 85 dollari al mese per visite illimitate. E’ il sito raccomandato da WordPress.org dal 2005.

Non lo metterei tra le prime scelte ma se i primi due ti sembrano troppo costosi… Prima leggi questo articolo, poi fai le tue scelte 😉

Hosting per WordPress Site5

Site5 è un provider fantastico. Offre piani di vario tipo, e ti dà la possibilità di scegliere la posizione del tuo server tra moltissime location.

Di particolare rilievo le soluzioni VPS (Virtual Private Server)estremamente configurabili e flessibili, che ti daranno risorse dedicate e supporto continuo (non dovrai occuparti di nulla ma a livello prestazionale sarà come se avessi una macchina tutta per il tuo sito senza dovertene occupare). Prestazioni super e sonni tranquilli. Da 72 Dollari al mese.

Hosting per WordPress Serverplan

Serverplan è italiana, e tra le italiane è quella che preferisco. Offre ben quattro piani con caratteristiche differenti, che vanno dai 24€ l’anno ai 210€ l’anno (dalle 50.000 alle 300.000 visite al mese). Con tutti avrai:

 

  • Installazione automatica
  • Aggiornamenti automatici
  • Localizzato in italiano
  • Trasferimento gratuito

Elenco dei piani di Hosting per WordPress offerti da Serverplan